L'Attività dell'Istituto Winnicott
per l'emergenza da Covid 19

Durante il primo lockdown, nel mese di marzo 2020, l’iW Istituto Winnicott (ASNE-SIPsIA) ha provveduto ad organizzarsi per evitare negli allievi sentimenti di solitudine e isolamento, ma anche di dispersione, ed è riuscito, tempestivamente, ad attrezzarsi per proseguire le attività didattiche, seminariali e scientifiche, come pure l’attività di supervisione clinica, attraverso le piattaforme on line (Skype e Zoom).

La Scuola si è impegnata a sostenere gli allievi, a fornire loro il supporto necessario nella drammaticità e dal sentimento di incertezza che ci ha visto tutti coinvolti.
Sappiamo, infatti, che questa dimensione del reale ha una qualità effrattiva, traumatica, che mette a dura prova la tenuta psichica del soggetto, che si trova ingaggiato nella lotta per conservare la fiducia, necessario supporto del senso di esistere e di sentirsi reali, cimentandosi con la capacità di mettere a lavoro le tensioni interne mobilitate, al fine di poterle trasformare, simbolizzare e dare loro un senso.

Durante tutto il periodo di emergenza e le successive fasi di transizione verso una “nuova” normalità, la Scuola ha organizzato i corsi nella doppia modalità, online e in presenza. Sono stati acquistati strumenti di ultima generazione per garantire la fluidità e la stabilità del collegamento online; inoltre, i locali della Scuola vengono costantemente sanificati e igienizzati e viene garantito il distanziamento minimo necessario per la salvaguardia di docenti e allievi.

Oggi, la Scuola, adeguandosi alla vigente normativa ministeriale, ha ripristinato l’attività didattica in presenza a tutti gli effetti. Conscia, però, dell’esperienza subita ma anche maturata, la modalità presenza/remoto viene utilizzata per giornate scientifiche e convegni, cercando sempre di favorire la prima, poiché lo scambio reciproco rimane un momento fondamentale per la formazione e la maturazione personale. I docenti dell’iW Istituto Winnicott, infatti, sentono sempre l’importanza di sostenere e incoraggiare gli Allievi a scoprire il senso delle parole di Winnicott “e la madre regge” e per questo si impegnano costantemente a gestire prontamente le sfide che si possono presentare ogni giorno.

Maggio 2024